IMPIANTI ANTINCENDIO

In questa pagina sono elencati i tipi di impianti antincendio che la nostra azienda realizza e per i quali è in grado di garantire le attività manutentive obbligatorie anche se si tratta di impianti non installati direttamente da noi. Per la realizzazione degli impianti ci riferiamo a progetti esistenti oppure, laddove non esistessero, li realizziamo mediante la consulenza dei nostri progettisti, interni o consulenti esterni.

RIVELAZIONE INCENDI

In caso di incendio ogni secondo diventa di vitale importanza. I sistemi di rilevazione incendio proteggono la vita di persone, l’ambiente e permettono di salvaguardare beni di particolare valore. Pertanto è indispensabile che i sistemi reagiscano in modo affidabile, evitando quindi anche spese successive.
Di fronte all’ avvertimento associato alla presenza di fumo o di temperature elevate all’ interno della struttura sorvegliata, è opportuno reagire immediatamente.
Per questo i sistemi di rivelazione incendi devono identificare i segni di un incendio sul nascere, attivando una serie di allarmi che sono in grado di prevenire il fenomeno prima che diventi pericoloso per le persone o l’ambiente. Tra questi l'attivazione di opportune segnalazioni ottico/acustiche, il rimando a distanza dell'eventuale allarme rilevato, l' attivazione/disattivazione di dispositivi, ad esempio il rilascio di porte tagliafuoco, l'attivazione di impianti di spegnimento automatico etc.
La nostra azienda è in grado di progettare ed installare impianti tecnologicamente all'avanguardia utilizzando i più affermati marchi nel settore della rivelazione, quali NOTIFIER, INIM, ESSER .
Inoltre possiamo prendere in carico per l'espletamento delle attività manutentive qualunque tipo di impianto di rivelazione incendio.

SISTEMA SPEGNIMENTO AUTOMATICO PER QUADRI ELETTRICI E ARMADI RACK

Nei quadri elettrici e armadi rack, nelle centrali di comando, contatori e locali tecnici vi sono potenziali rischi di incendio. Noi forniamo un efficace sistema di rivelazione con un efficiente sistema di spegnimento ad aerosol. Un’innovativa ed efficace soluzione per la protezione degli ambienti per garantire la continuità lavorativa e annullare i tempi di fermo tecnico.

Viene costantemente monitorato sia il livello di monossido di carbonio che la temperatura assoluta e differenziale all’interno del quadro elettrico. Non appena viene registrato un aumento delle concentrazione di monossido e/o della temperatura in un range critico, viene generato un allarme.

In questo modo si previene e spegne gli incendi ancor prima che saranno attivati i tradizionali sistemi antincendio riducendo sensibilmente i danni da incendio e garantendo la continuità del sito. Pertanto può essere utilizzato come una valida alternativa alle soluzioni tradizionali nei quadri elettrici in alcune aree.

Progettato per applicazioni in ambito industriale, sanitario e retail, con questa gamma di prodotti ci si adatta perfettamente alla domanda sempre più crescente di soluzioni di sicurezza dove la continuità di servizio e la sicurezza del personale è fattore imprescindibile.

Sistema Activa

Sistema Sub rack Aref

Sistema Falcon (specifico quadri elettrici)

SPEGNIMENTO AUTOMATICO

Possono classificarsi in base all'estinguente utilizzato:
- Impianti ad acqua Sprinkler (ad umido, a secco, alternativi, a preallarme, a diluvio, ecc.)
- Impianti a schiuma
- Impianti ad anidride carbonica

- Impianti ad halon

- Impianti a polvere

L’erogazione  è generalmente comandata da un impianto di rilevazione incendi, oppure essere provocata direttamente dalla apertura delle teste erogatrici:

per fusione di un elemento metallico o per rottura, a determinate temperature,

di un elemento termosensibile a bulbo che consente in tal modo la fuoriuscita dell'agente estinguente.

IDRICO ANTINCENDIO  (Idranti / Naspi)

La rete idrica antincendio è costituita da una parte fissa (rete idrica, idranti ecc.) e da un insieme di attrezzature mobili (manichette, lance, naspi ecc.).
L’utilizzo della rete idrica antincendio è riservata al personale appositamente addestrato (addetti alla gestione dell’emergenza) e ai vigili del fuoco.

La rete idrica antincendio può essere collegata direttamente, o a mezzo di vasca di disgiunzione, all’ acquedotto cittadino. La presenza della riserva idrica è necessaria se l’acquedotto non garantisce continuità di erogazione e sufficiente pressione. In questo secondo caso le caratteristiche idrauliche richieste agli erogatori (idranti UNI 45 oppure UNI 70) vengono assicurate in termini di portata e pressione dalla capacità della riserva idrica e dal gruppo di pompaggio.

GRUPPI DI POMPAGGIO ANTINCENDIO

I gruppi di pompaggio antincendio hanno lo scopo di alimentare quei sistemi di spegnimento che utilizzano come estinguente l’acqua nei casi in cui l’alimentazione idrica, tramite acquedotto, della rete antincendio non offra le caratteristiche ottimali di portata, pressione e continuità di erogazione adatte a garantirne la piena efficienza. Alimentano l'impianto idrico adducendo l'acqua da serbatoi  posti generalmente in spazi esterni al locale pompe (ma possono essere contenuti anche in esso) opportunamente dimensionati in modo da garantire la necessità di portata idrica dell'impianto.

VIDEOSORVEGLIANZA

La videosorveglianza è uno dei migliori strumenti di supporto per il controllo, anche a distanza, di tutte quelle situazioni che possono generare pericolo: risulta particolarmente efficace per la vigilanza degli accessi, sia di personale sia di veicoli, come per la prevenzione, la rivelazione e lo spegnimento incendi. Solitamente viene svolta per mezzo di telecamere fisse o mobili, a cui si possono aggiungere una serie di ulteriori strumenti fino a sviluppare un sistema altamente personalizzato. Offriamo impianti completi ed integrati, composti da servizi di videosorveglianza quali gestione allarmi con video e mappe, sistemi per lettura targhe Automatic Number Plate Reader (ANPR), Motion Detection avanzato, videoregistrazione digitale, videocontrollo cittadino, videosorveglianza su reti.

PROGETTAZIONE IMPIANTI

Tutte le tipologie di impianti, per poter assolvere al meglio la loro funzione offrendo il maggior grado di affidabilità e sicurezza, devono rispondere a quanto previsto dalla vigente legislazione e  devono pertanto essere correttamente progettate. Per questo l'acquisizione di tutti i dati relativi alle esigenze personali del cliente, unitamente alle prescrizioni normative applicabili alla struttura in cui l'impianto dovrà essere realizzato, saranno di fondamentale importanza per redigere un progetto sulla base del quale verranno forniti i dispositivi e realizzati gli impianti. La nostra azienda, attraverso sopralluoghi diretti presso il cliente e avvalendosi di ingegneri progettisti di enorme esperienza, nonchè di tecnici specializzati, è in grado di acquisire tutti i parametri necessari al fine di progettare e realizzare impianti con le caratteristiche di sicurezza richieste.

Richiedi un preventivo gratuito

Per la redazione del preventivo potrebbe rendersi necessario un sopralluogo presso la struttura

Inserisci per favore i tuoi dati ed i contatti per poterti inviare una risposta. Descrivici di cosa potresti avere bisogno senza tralasciare, se ne sei a conoscenza, eventuali dati dimensionali che ci permettano di poter meglio definire il nostro preventivo. Qualora si rendesse necessario effettuare un sopralluogo ti contatteremo per poter eventualmente fissare un appuntamento, se avessimo bisogno di ulteriori informazioni ti contatteremo per richiedertele.

Pala tecnologie antincendio Srl Via Nuova Toscanella 87 - Napoli - tel. 0815645070 - customerservice@palantincendio.com

©2019 di Pala tecnologie antincendio Srl - Powered PreppyCreation                                                                                                                                                           Privacy e Cookie Policy